MENU

STORIA

Un secolo fa il Congresso di Livorno, in cui nacque il Partito Comunista

La garessina Lucia Canova vi aveva partecipato e non aveva ancora 18 anni

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
lucia canova

La passione politica di Lucia Canova, garessina (1904-1999), è nata presto e da giovane delegata ha partecipato allo storico Congresso socialista di Livorno, di cui ricorrono i cent’anni (15-21 gennaio 1921), lì si scontrarono la corrente riformista e quella rivoluzionaria e nacque il Partito Comunista d’Italia.

Di famiglia contadina, frequentò le sei classi elementari e poi le “serali”, per il suo attivismo nella distribuzione dei giornali, con le 100 lire inviatele dal deputato Costantino Lazzari, partecipò alla prima riunione delle donne socialiste a Milano nel 1920: «Mi aspettavo di trovare le mondine o le montanare come me, le donne del popolo, insomma; invece avevo di fronte delle donne eleganti, con il cappellino e la veletta...

SUL NUMERO IN EDICOLA anche la testimonianza del regista Remo Schellino, che su di lei girò il documentario "La Pasionaria dell'Alta Valle Tanaro"

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl