MENU

Rubarono un'auto ad Ormea: arrestati i responsabili di 44 furti fra Piemonte e Liguria

Indagine codotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Imperia

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Rubarono un'auto ad Ormea:  arrestati i responsabili di 44 furti fra Piedmonte e Liguria

Due arresti per i 44 furti commessi fra luglio e settembre del 2020 ai danni di cantieri, aziende ed attività su un vasto territorio, che va dalle province di Imperia e Savona per arrivare alle piemontesi Cuneo, Novara e Vercelli. In manette Nicolae Marian Petre, 32 anni, e Vania Cuzmici, 44 anni, entrambi di origini romene ma residenti a Torino. In provincia di Cuneo sono stati responsabili del furto di un'auto ad Ormea avvenuto il  18 agosto del 2020.  L’articolata attività d’indagine, condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Imperia e coordinata dalla Procura ligure,  ha preso le mosse dal minuzioso censimento dei sistemi di videosorveglianza e la conseguente analisi di numerose ore di immagini registrate. Gli indizi raccolti facevano ritenere come i furti fossero stati tutti commessi da soggetti che si spostavano a bordo di un’autovettura con targa romena. Le ulteriori progressioni investigative permettevano d’identificare gli autori e chiarire il loro modus operandi: i malviventi partivano da Torino a bordo di un unico mezzo e - una volta raggiunte le località ove avevano pianificato di eseguire i colpi -rubavano autovetture o furgoni parcheggiati sulla pubblica via, che poi utilizzavano per trasportare merce di ogni tipo, asportata principalmente all’interno di cantieri.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl