MENU

GARESSIO

Lutto improvviso: è mancato a soli 53 anni Maurizio Ghiglia

Titolare dell'omonima officina e volontario in tanti eventi del paese

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
maurizio Ghiglia

Maurizio sorride alla partenza di una prova della Carrera

Maurizio Ghiglia, 53 anni, è mancato domenica sera alle Molinette di Torino. Sorridente, disponibile e con la risata contagiosa, era sempre pronto a dare una mano per il suo paese, Garessio. Titolare dell’officina Ghiglia in Via Lepetit con il fratello Massimo ed il papà Albino e fondatore del centro revisioni G.A.M.M. (dalle iniziali dei due fratelli e del cugino Alessandro), era il riferimento dell’ufficio amministrativo; grande appassionato di calcio, da tifoso juventino, e di motori era in prima linea negli eventi garessini.

Dal raduno 500 alla Garessio-S. Bernardo (anche da pilota con la sua 127), dai tornei di calcio alla Carrera e prima ancora alla gare di pattinaggio (il papà Albino era il presidente del Club Rotellistico), ovunque servisse una mano c’era. «Una grave perdita per il paese. L’ho conosciuto da amico, come partner fondamentale del raduno da presidente degli Amici 500 Garessio, e da amministratore comunale, con un dialogo continuo e collaborativo con l’officina - dice il vicesindaco Massimo Sommariva -. ...

Martedì sera il rosario alle 19 nella Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, dove mercoledì alle 15 si terrà il funerale, alla moglie Barbara, ai figli Nicolò e Jacopo, ai genitori Odilia ed Albino, al fratello Massimo ed a tutti i parenti le condoglianze di Provincia granda.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl