MENU

Elezioni Usa, il presidente Joe Biden s’insedia alla Casa Bianca: le fragilità e la forza della più antica democrazia

INTERVENTO – Gian Giacomo Migone, già docente universitario di Storia a Torino, scrittore, esperto di relazioni internazionali

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Elezioni Usa, il presidente Joe Biden s’insedia alla Casa Bianca: le fragilità e la forza della più antica democrazia

Gian Giacomo Migone è stato senatore, scrittore, presidente della Commissione Esteri del Senato (1994-2001; componente dell'Advisory Board dell’European Institute, Columbia University; professore ordinario di Storia dell’America del Nord e Storia delle relazioni Euroatlantiche, Università di Torino; il libro più recente: "The United States and Italian Fascism", Cambridge University Press (2015). Gli abbiamo chiesto un intervento sulle elezioni americane e, pubblicando questo numero nel giorno dell’insediamento programmato per il neo presidente Joe Biden, si è reso disponibile fornendoci materiale di pubblicazioni recenti che rivelano uno spaccato della democrazia a stelle e strisce filtrata da esperienze personali e studi approfonditi. Ne riportiamo una sintesi di seguito.

LO STRESS TEST VA VERSO L’EPILOGO

«Le elezioni del 2020 sono un unicum, una sorta di stress test che si concluderà con successo quando Joseph Biden avrà giurato come 46° Presidente degli Stati Uniti (cerimonia prevista mercoledì con il giornale in edicola, ndr). Quando Giuseppe Conte, a capo del (...)

EDIZIONE DI MERCOLEDì 20 GENNAIO 2021

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl