MENU

Amministrative 2021: il Consiglio dei Ministri rinvia le consultazioni in autunno

Ventisei i comuni cuneesi chiamati al voto, fra questi Lequio Tanaro, Nucetto e Roccaforte Mondovì

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Carrù, parziale elezioni comunali: Schellino in vantaggio in due sezioni

La storia si ripete, ma questa volta, quest'anno, le decisioni sono già state prese: le elezioni amministrative per i comuni chiamati al rinnovo delle squadre di Governo nel 2021 si terranno in autunno: da decidere quando fra il 15 settembre ed il 15 ottobre. Lo ha stabilito giovedì il Consiglio dei Ministri. Sono 148 i Comuni piemontesi chiamati alle urne nel 2021, tra cui Torino e Novara. Nel Cuneese sono 26: Dronero, Cavallermaggiore, Caramagna Piemonte e Sampeyre i più grandi. Andranno al voto anche:  Barbaresco, Casalgrasso, Casteldelfino, Crissolo, Entracque, Frassino, Grinzane Cavour, Lequio Tanaro, Martiniana Po, Melle, Monesiglio, Montaldo Roero, Nucetto, Oncino, Pezzolo Valle Uzzone, Pontechianale, Prazzo, Prunetto, Roccaforte Mondovì, Roddi, Valdieri e Vinadio. 

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl