MENU

Pattugliamento misto ai valichi grazie all'intesa fra Italia e Francia per la sicurezza delle terre di confine

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Pattugliamento misto ai valichi grazie all'intesa fra Italia e Francia per la sicurezza delle terre di confine

Siglata ufficialmente l’alleanza fra le forze di polizia al valico fra Italia e Francia, per ora in valle Stura e nella  valle dell'Ubaye, ma destinato ad estendersi. Da inizio maggio, e fino al 30 settembre, al Colle della Maddalena una volta a settimana la Gendarmeria francese collaborerà con l’Arma italiana, e viceversa, per il controllo delle terre di confine di confine. Il Ministero dell’interno aveva già previsto questa possibilità nel 2019, ieri, mercoledì 18 maggio, il modulo misto è diventato operativo. Sul piazzale dedicato agli Alpini ad Argentera, ultimo paese di confine sulla statale 21 della Maddalena, è stato presentato il primo pattugliamento congiunto, già rodato nei giorni scorsi e destinato ad estendersi in estate anche agli altri valichi da e per la Francia.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl