MENU

CEVA

Ceva ha celebrato il Giorno del ricordo

Con una cerimonia al Parco Martiri delle Foibe

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Ceva ha celebrato il Giorno del ricordo

Ceva ha reso omaggio alle vittime trucidate e gettate nelle foibe con una cerimonia al Parco Martiri delle Foibe in via Filatoio. Presenti il sindaco Vincenzo Bezzone con il vicesindaco Lorenzo Alliani, il consigliere con delega alla Cultura Renato Casti e il segretario Lega Ceva Valle Tanaro Giorgio Bove.
«La Repubblica riconosce il 10 febbraio quale “Giorno del Ricordo” - ha spiegato il sindaco - al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e delle più complessa vicenda  del confine orientale. Questo dice l’articolo 1 della Legge 30 marzo 2004 n.92 con cui venne istituito il Giorno del Ricordo, la più efficace sintesi della volontà nazionale nel ricordare uno dei periodi più difficili della nostra Nazione».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl