MENU

Ceva: per i casi “positivi” Croce Bianca esonera dai trasporti i volontari over 70

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Ceva: per i casi “positivi” Croce Bianca esonera dai trasporti i volontari over 70

“Tenuto conto che a Ceva è stato attivato un reparto per pazienti affetti da coronavirus…”. Così inizia la nuova indicazione che la Croce Bianca dispone per i propri volontari. La principale disposizione firmata dal direttore sanitario Vincenzo Colucci: «Coloro che hanno una età superiore a 70 anni non devono  effettuare trasferimenti di pazienti dichiarati o sospetti da coronavirus. Possono effettuare tutti gli altri servizi si questo per precisare senza lasciare dubbi».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl