MENU

A Ceva la donazione di tute protettive per Covid19 alla Croce Bianca e all'ospedale

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
A Ceva la donazione di tute protettive per Covid19 alla Croce Bianca e all'ospedale

La consegna del materiale donato a Ceva

CEVA - L'associazione commercianti di Garessio ed il rappresentante dell’azienda che tratta dispositivi di protezione individuale, Alessandro Bracco con Alice Martino di Ceva, hanno donato 250 tute protettive per il personale sanitario della Croce Bianca di Ceve e per l'ospedale.

Filippo Dapino, presidente del sodalizio cebano: «Desidero ringraziare di cuore l'associazione commercianti di Garessio, il rappresentante dell'azienda Alessandro Bracco con Alice Martino, la ditta Carnevalini di Ceva, la ditta Rebuffo di Ceva, per la numerosa donazione di tute protettive destinate ai volontari di questa associazione. Ringrazio anche il gruppo Vicenziano di Ceva e la Ditta artigiana Mao Roberto, sempre di Ceva, per la donazione di denaro il quale sarà utilizzato per acquistare mascherine protettive occorrenti per i vari servizi che svolgiamo».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl