MENU

Ceva: difficoltà per coronavirus? Le bollette dell'acqua sono annullate

Decisione dell'Acquedotto Costa – Canile – Matetto – Ferrazzi

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Ceva: difficoltà per coronavirus? Le bollette dell'acqua sono annullate

Riceviamo e pubblichiamo.

"Alla luce della crescente diffusione del Coronavirus e dei conseguenti significativi impatti economici e sociali sull'intero Paese, l’Acquedotto Costa – Canile – Matetto – Ferrazzi, consorzio rurale che fornisce acqua alle località omonime di Ceva, vista l’emergenza in atto, decide di annullare le bollette del primo semestre 2020.  In questo frangente il consiglio di amministrazione ritiene opportuno fare la propria parte in favore dei cittadini, soci del consorzio.  Al di là di chi ha la possibilità di operare attraverso l’home banking, chi non può uscire di casa è impossibilitato ad effettuare il pagamento per cause di forza maggiore che non dipendono dalla sua volontà e non deve in alcun modo essere sanzionato o penalizzato per questo. Inoltre in questo periodo di crisi, sanitaria, ma anche economica, crediamo che una bolletta in meno da pagare possa essere d’aiuto. In un momento di grave emergenza per l'Italia, molti fornitori di servizi essenziali hanno rinviato o dato la possibilità di rateizzare le bollette, questo significa che, passata la situazione di emergenza, si dovranno comunque pagare le bollette per i servizi che si stanno utilizzando in casa e nelle aziende. Il consorzio rurale conferma l'attenzione ai territori serviti, alle persone, alle attività ed alle aziende agricole ed abbiamo deciso, pur sapendo di poter andare incontro ad alcune difficoltà, tipiche della gestione di un consorzio come il nostro, di non rinviare le bollette, ma di annullarle, per cui le bollette del primo semestre del 2020 non saranno inviate. Da un’indagine condotta si scopre che l’impatto dell’emergenza sanitaria sulle tasche degli italiani peserà, per ogni nucleo familiare, in media 479 euro. In un momento di complessità ed incertezza come questo, abbiamo scelto un provvedimento deciso, per dare risposte concrete. Infine vogliamo ricordare che è fondamentale adottare comportamenti responsabili, per preservare la propria salute e quella degli altri, per questo invitiamo tutti al massimo rispetto delle misure disposte e delle quali ci facciamo promotori". 

Fabio Mottinelli,

presidente Acquedotto Costa – Canile – Matetto – Ferrazzi

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl