MENU

VAL TANARO

Garessio: «Il pericolo è tutt’altro che passato»

Il sindaco Fazio annuncia un nuovo ricovero, all’Opera Pia tre tamponi di controllo negativi

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Garessio: «Il pericolo è tutt’altro che passato»

Domenica mattina il sindaco Ferruccio Fazio ha rivolto un avviso ai suoi concittadini. “Purtroppo un garessino è stato portato ieri con sintomi da coronavirus all’Ospedale Regina Montis Regalis di Mondovì e questa mattina è entrato nel reparto di rianimazione.

Siamo al corrente che per la sua attività recentemente si è recato più volte fuori Garessio quindi presumiamo che l’infezione non sia stata contratta nel nostro Comune.

Come vedete il pericolo è tutt’altro che passato e quindi vi facciamo le seguenti raccomandazioni:

non muovetevi assolutamente da Garessio se non per gravissimi e giustificati motivi; evitate riunioni conviviali di qualsiasi genere; non avvicinatevi a meno di 1, possibilmente 2 metri da altre persone e sempre comunque indossando la mascherina.

Preghiamo nell’interesse dei singoli e della comunità chiunque abbia dei sintomi riferibili al Covid di avvisare immediatamente il proprio medico di medicina generale o se non risponde di contattare uno degli altri medici del territorio. A questo proposito ecco i loro contatti:

- dott. Giuseppe Biondo +39 349 523 6356

- dott. Diego Dormetta +39 339 703 2865

- dott. Roberto Paolini +39 0174 81093

- dott. Giancarlo Vezzoso +39 338 665 9890

Comunico infine che sono pervenuti questa mattina 4 dei 12 tamponi di controllo eseguiti sugli ospiti dell’Opera Pia Garelli che precedentemente erano risultati positivi. Di questi 3 sono negativi e 1 ancora positivo ma la cosa non desta preoccupazioni: l’ospite è sempre stato in isolamento.

Resto sempre personalmente a disposizione di tutti i concittadini che mi possono chiamare direttamente o tramite la Segreteria del Comune (Monica +39 3337979495 e Paola +39 339 4399871)”.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl