MENU

Ceva: addio a Carlo Ronchetti, scrittore e agente di commercio

Aveva 64 anni ed era il papà di Francesca, titolare dell’Osteria “Bislacca”

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Ceva: addio a Carlo Ronchetti, scrittore e agente di commercio

Nella foto, Carlo Ronchetti con la figlia Francesca, titolare dell'Osteria Bislacca

CEVA – E’ morto all’età di 64 anni: un personaggio eclettico, molto amato dalla sua famiglia e dagli amici. Carlo Ronchetti era agente di commercio originario di Genova, papà di Francesca, titolare dell’Osteria Bislacca di Ceva, nella piazza del municipio. Ronchetti era conosciuto a Ceva e nel Cebano perchè spesso veniva a trovare la figlia intrattenendosi con molti ospiti. Agente di commercio e scrittore, tra i suoi titoli più noti “Un elisir chiamato cane” e “Igiene e salubrità degli alimenti”. Si definiva “autore non professionista ma professionale”. È stato collaboratore, in un recente passato, nella stesura dei testi per comici di rilievo e ancor prima attore e autore agli albori della Genova cabarettistica degli anni ’70. Nel 2014 il suo desiderio di “riempire fogli” si concretizza con il libro “Il recinto delle prugne”, i cui proventi vanno totalmente nelle bisognose casse di una associazione che opera a favore di cani sfortunati.

Al mondo dello spettacolo fa riferimento il figlio Daniele, comico genovese che ha lavorato per le “Iene” e per Colorado (col personaggio di “Gabri Gabra”) comico noto per le sue esperienze a Colorado che negli ultimi anni conduce la trasmissione "Blab Live" su Sportitalia“.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl