MENU

Condannato perchè guidava l'auto sottoposta a sequestro

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Ceva: condannato perchè guidava l'auto sottoposta a sequestro

É stato condannato in primo grado  a 2 anni e 2 mesi di reclusione oltre al pagamento di 306 euro di multa il ventunenne N. R.. Accusato di falso ideologico, sottrazione di veicolo e di violazione di sigilli, il giovane, in seguito ad un controllo stradale effettuato nell’agosto 2019 dalla Polizia di Mondovì, si è scoperto che era alla guida di un’automobile sottoposta a sequestro e fermo amministrativi. Il procedimento penale ha stabilito che aveva denunciato falsamente il furto di un libretto di circolazione per giustificarne il possesso.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl