MENU

Ceva celebra la fotografia senza tempo di Marilaide Ghigliano

Progetto di “Amici della Tanaria” che cerca ancora cofinanziamenti

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Ceva celebra la fotografia senza tempo di Marilaide Ghigliano

L'Associazione “Amici della Tanaria” ha depositato negli uffici della Fondazione Crc (sessione generale) il progetto che riguarda la raccolta di immagini della fotografa Marilaide Ghigliano, a cui Ceva ha dato i natali. Pietro Contegiacomo, uno dei fautori dell’iniziativa: «La fatica di portare a compimento il progetto non è ancora finita, naturalmente, ma noi vorremmo quest'anno aggiungere un tassello importante e assolutamente in tema, nel contesto della Mostra del Fungo, periodo in cui si ipotizza l'allestimento. Dobbiamo raggiungere il tetto del cofinanziamento per riuscire a raggiungere lo scopo e da oggi lavoreremo su questo. Prima di tutto però permettete un grazie enorme a Marilaide Ghigliano che si è resa disponibile a mettere mano ai suoi archivi analogici (su negativo quindi) dagli anni '70 agli anni '90, mettendo a disposizione 50 scatti. È un grande onore, davvero». A sostenere il progetto sono Comune di Ceva e l'Unione Montana Valli Mongia e Cevetta, Langa Cebana, Alta Valle Bormida, alcuni Comuni di altre Unioni Montane, associazioni cebane e dei Comuni vicini.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl