MENU

Presentato il programma della 60ª edizione della Mostra nazionale del Fungo di Ceva

Inaugurazione sabato 18 settembre alle 18 in piazza del Municipio

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Presentato il programma della 60ª edizione della Mostra nazionale del Fungo di Ceva

CEVA m.b. – Presentato dal Gruppo Micologico “Rebaudengo-Peyronel” il programma stilato dall’associazione per la 60ª edizione della Mostra nazionale del Fungo di Ceva. Il Gruppo Micologico si occupa anche quest'anno della parte scientifica della mostra. La parte di programma a cura del Comune di Ceva verrà invece comunicato domani (lunedì 12 settembre).
L’inaugurazione dell’evento sarà sabato 18 settembre alle 18 in piazza del Municipio. Durante la cerimonia il Comune consegnerà il Fungo d'oro, ed il Gruppo Micologico assegnerà il premio “Sentinella Glocal” a Evelina Christillin, presidente della Fondazione Museo Egizio di Torino. Sempre nel corso dell’inaugurazione avverrà la premiazione del socio onorario del Gruppo Micologico Cebano e il gemellaggio del fungo di Ceva con il porro di Cervere.
L’allestimento dell’esposizione di funghi freschi classificati scientificamente sotto i portici medievali di via Marenco, a cura del Gruppo Micologico, comincerà venerdì pomeriggio (a causa della siccità la presenza di molte specie di funghi potrebbe essere pregiudicata), nel pieno rispetto delle disposizioni anti Covid. Nella restante parte della strada, sempre a cura del Gruppo, verrà predisposta l’esposizione di essenze arboree con Ciano Giachello, Aldo Bernelli e Germano
Berutti, e l’esposizione di piante ed erbe commestibili e non con Giordano Sciarra e la figlia Maritza. Non mancherà lo stand informativo e didattico del Gruppo Micologico, con
materiale e libri ed il piatto 2021 Rubroboletus Dupainii disegnato da Maurizio Galliano.
La Mostra sarà visitabile sabato e domenica.
Nel pomeriggio di sabato, dalle 14,30 alle 19, e la domenica, dalle 10 alle 19, sarà possibile visitare gratuitamente il giardino botanico del costituendo Museo del Fungo nell'ex Convento dei Cappuccini.
Domenica 19 settembre alle 11 si terrà la cerimonia di premiazione dell'ottava edizione
del Premio letterario internazionale "Marchesato di Ceva", a cura del comitato culturale "La Superba" nel giardino botanico nell'ex Convento dei Cappuccini.
E sempre nel giardino, domenica alle 17 si terrà conferenza con ingresso libero, a cura del Gruppo Micologico Cebano, “Licheni: il felice abbraccio tra un’alga e un fungo. Cosa sono, dove vivono e come possono aiutarci a “misurare” la qualità ambientale dell’aria che respiriamo”.
A parlarne sarà Erika Chiecchio, dottore naturalista, istruttore tecnico dell’Ente Aree Protette Alpi Marittime e Assessore all’ambiente della Città di Mondovì.
A riprendere i vari momenti della Mostra, nel fine mattinata e nel pomeriggio della domenica, sarà presente una troupe di Telecupole.
“Viste le condizioni meteo con scarsità di piogge e in conseguenza di funghi ci rivolgiamo a chi trovasse funghi, di ogni specie, e volesse aiutare il Gruppo a rivolgersi ai soci del Gruppo stesso per consegnarli. Gli esemplari saranno messi in Mostra – lancia l’appello il presidente del Gruppo Micologico, Giorgio Raviolo -. Grazie ai soci del Gruppo per l’impegno e la dedizione con cui anche quest’anno stanno affrontando l’organizzazione della 60’ Mostra nazionale del Fungo”.
In attesa dell’apertura della Mostra, mercoledì 15 settembre alle 18 nel giardino botanico del costituendo Museo del Fungo verrà inoltre presentato il libro "Il gioco delle ultime volte" di Margherita Oggero (ingresso libero).
Giovedì 16 settembre alle ore 18,30 ancora nel giardino botanico, in programma uno degli eventi del ciclo "Appuntamenti Azzoaglio", l’incontro “L’arte come finestra sul cielo”, dibattito sulla ricerca della libertà nelle parole di Ugo Giletta e Stefano Allisiardi, moderati da Perla Giannotti.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl