MENU

PAROLA DI... DONNA

RECENSIONE - “La spirale del falco”, nuovo romanzo di Monica Bresciano

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
RECENSIONE - “La spirale del falco”, nuovo romanzo di Monica Bresciano

Monica Bresciano, dopo aver pubblicato con successo, Il cuore di una mamma ama, torna in libreria con l’avvincente romanzo “La spirale del falco”. La storia intima ed intimistica di una donna dei giorni nostri, scritta con una prosa curata e di grande potenza narrativa.

La spirale del falco racconta la storia di Nora, una giovane ragazza che si innamora di Lorenzo, lo sposa e con lui ha due bambini, Francesco e Beatrice. Sembrano felici ma piano piano le situazioni mutano: tra loro c’è sempre più indifferenza e le liti aumentano. Lorenzo sempre più arroccato nelle sue posizioni, lei sempre più segnata e sofferente. Ma il cambiamento è insito in Nora, che decide di dare una sferzata alla propria vita: si affitta una casa tutta sua, dove andare a vivere con i suoi figli, e cerca una indipendenza economica trovandosi un piccolo lavoro part- time in pasticceria. La sua vita muta e con lei Nora: “Aveva ritrovato la voglia di amare se stessa e il suo amore si manifestava nel suo volto, nel suo sorriso, nella sua pelle luminosa”.

L’assistere impotente ad un incidente le offre l’occasione per conoscere Riccardo, un motociclista giovane, ricco di fascino e savoir faire. Da lì ad innamorarsi il passo è breve: Nora è finalmente felice con lui, che la tratta con garbo e gentilezza, riempiendola di attenzioni. Passa il tempo e qualcosa inizia ad incrinarsi. Chi è veramente Riccardo? Perché ogni tanto sparisce, addicendo importanti impegni lavorativi? Dove va? I dubbi attanagliano il cuore di Nora. Che accadrà?

Il libro racconta una vicenda che è intrinsecamente molto: è storia di violenza, ma anche di rinascimento, di capacità e voglia di ricostruire, è una discesa agli inferi, ma è voglia di risalire la china, anche quando tutto pare perduto. L’autrice dimostra, con perizia e sapienza, la sua personale attitudine di entrare nel cuore della storia e dei personaggi, fornendo una lettura che emoziona e convince nel profondo. Una interpretazione  di genere per imparare a costruire una idea nuova, basata sulla cultura del rispetto e del rinnovamento femminile, affinché nulla di violento accada più nella vita e nella formazione delle giovani donne”.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl