Cerca
Langa
2017-06-17
condividi
Dogliani, arrestato spacciatore albanese:

cocaina in forma di crack pronta per i giovanissimi

DOGLIANI- I carabinieri della stazione di Dogliani e del Nor di Fossano hanno arrestato un cittadino albanese di 29 anni perchè trovato in possesso di circa 30 grammi di cocaina/crak destinata alla vendita tra i giovani di Dogliani. Un’operazione nell’ambito delle indagini e dei controlli relativi al consumo di sostanze stupefacenti da parte dei giovani doglianesi. A finire in manette è stato M. K. 29enne, operaio, che abita con la famiglia a Dogliani da alcuni anni. Nel corso di una mirata perquisizione presso la sua abitazione è stato trovato in possesso della cocaina cristallizzata in crak che teneva nascosta nella sua camera anche all’insaputa dei genitori. L’arrestato, incensurato, lavora abitualmente come muratore in una ditta di Dogliani. Da tempo era osservato speciale da parte dei carabinieri di Dogliani, che poi, con l’ausilio dei colleghi del Nor di Fossano. hanno sottoposto a perquisizione insieme ad altri suoi connazionali. I sospetti a suo carico sono stati fondati e M.K è stato arrestato e condotto in carcere a Cuneo.

droga dogliani carabinieri
ULTIME NEWS
Mondovì
Sulla chiusura del cinema per inagibilità, interviene il gestore che parla di “accanimento”
Mondovì
Cessa la convenzione con Niella Tanaro: primo passo verso la sostituzione di Armone Caruso?
Ceva
Invitati dal tenente colonnello Anania, responsabile cebano
SOCIAL
IL FONDO
Una notizia buona, nella sua drammaticità, c’è e riguarda la memoria. Il 19 luglio 2017 non sarà ricordato perchè...