Cerca
Monregalese
2017-07-13
condividi
Ad un anno dalla strage di Nizza, Andrea Avagnina: «Sono in contatto con alcuni parenti delle vittime»
Alla commemorazione ufficiale con Macron

SAN MICHELE MONDOVÌ - Nizza, un anno dopo la strage che provocò oltre 80 morti. Venerdì pomeriggio si tiene una commemorazione ufficiale, con la presenza del Presidente Macron. Ci sono anche i coniugi sanmichelesi Andrea Avagnina e Marinella Ravotti, che rimasero feriti nell’attentato del 14 luglio sulla Promenade des Anglais, dove, in mezzo alla folla, stavano assistendo ad uno spettacolo pirotecnico. «Sono da tempo in contatto con i familiari delle vittime», dice Avagnina.

Dalla tragedia sono nati rapporti umani, come è normale. C’è chi ha pianto parenti o amici uccisi (...)

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Articolo scritto da:
m. g.
SOCIAL
IL FONDO
Un anno fa l’associazione “Mondodìdonna” promosse una bella campagna. Si chiamava “Ci metto la faccia”: una fo...