Cerca
Pesio Bisalta
2017-10-25
condividi
Foto Giudici
'Porte girevoli' al Consorzio del Cappone di Morozzo
Da gennaio entrano quattro nuovi Comuni, ma ben otto verranno sospesi - Vicino il gemellagio con la poule de Bresse

 

MOROZZO - C’è fermento a Morozzo: quando manca ancora un mese e mezzo alla storica Fiera del Cappone, in seno al Consorzio per la tutela e la valorizzazione del prodotto, primo presidio ad essere riconosciuto da Slow Food nel 1999, si studiano nuove strategie.

CONSORZIO: NUOVI INGRESSI E SOSPENSIONI

Il Consorzio, che ha già partecipato alla Fiera del Marrone a Cuneo e sarà presente con uno stand anche a Peccati gola, alla fiera della Langhe e del Roero ad Alba, a Torino Lingotto e a Novi Ligure, dal prossimo 1° gennaio, avrà nuovi membri, che ne hanno fatto richiesta: Chiusa di Pesio, Bene Vagienna, Fossano e Cuneo (tutto il territorio comunale). E, contestualmente, verranno sospesi quelli che ancora non si sono messi in regola con il pagamento della quota annuale di iscrizione (che ammonta a 300 euro). L’espulsione, caldeggiata dalla maggioranza degli allevatori consorziati, richiederebbe la modifica dello Statuto da un notaio, ma la sospensione non è comunque un provvedimento di poco conto: comporta che l’anno prossimo gli allevatori dei Comuni di Rocca de’ Baldi, Villanova Mondovì, Pianfei, Beinette, Trinità, Magliano Alpi, Sant’Albano Stura e Montanera non potranno più ricevere il caratteristico anello (sono in regola con il pagamento, ad oggi, solo Mondovì, Cuneo, Castelletto Stura, Morozzo e Margarita, ndr). 

GEMELLAGGIO IN FRANCIA

L’altra grande novità riguarda il prossimo gemellaggio con la poule de Bresse, volatile prodotto principalmente a Sant’Etienne du Bois, Comune francese con cui Morozzo vorrebbe gemellarsi in futuro. L’internazionalità è ormai un elemento imprescindibile, anche in questo settore. 

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
cappone morozzo nuovi comuni gemellaggio
Articolo scritto da:
m.ber
ULTIME NEWS
Mondovì
Nel fine settimana non tutti i negozi aderiranno alle promozioni da venerdì a domenica
SOCIAL
IL FONDO
“Metterci la faccia”, in fondo, non è difficile. C’è una campagna efficace, uno slogan, bravi fotografi, le luci. L...