Cerca
Monregalese
2017-11-28
condividi
I familiari si sono costituiti parte civile
Processo per la morte di uno sciatore:

a confronto le tesi di difesa ed accusa

FRABOSA SOTTANA - “Sentii un rumore sulla pista. C’era una persona alla base del palo, ho riconosciuto mio marito dai guanti bianchi”. E’ il ricordo di quel drammatico giorno della moglie Amedeo Mariano Modica, 58 anni, manager di Genova, morto il 30 dicembre 2012 mentre si stava allenando ad Artesina sulla pista da slalom “Mirafiori” in vista di una gara. Aveva quasi terminato la discesa quando si schiantò contro un palo, morendo sul colpo. Per l'accusa sarebbe spettato ad (...)

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
SOCIAL
IL FONDO
Centinaia di persone sorridenti e festanti in una piazza non facile del centro storico di Breo. Non dico che sia possibile organizzare una Babbo Ru...