Cerca
Langa
2017-11-29
condividi
Votato e approvato in Commissione Bilancio un emendamento che riaccende la speranza sui rimborsi
Rimborsi alluvione ‘94: per Confindustria passo in avanti a favore delle imprese
Delusione per il Comitato imprese alluvionate del Piemonte: troppo pochi i 5 milioni stabiliti

 “A 23 anni esatti dai tragici eventi che nel 1994 segnarono un territorio intero e la storia di decine di imprese del Cuneese, sembra che qualcosa si stia muovendo. L’azione promossa da Confindustria, da anni impegnata per far loro riavere il rimborso di quanto erroneamente versato a Inps, Inail e Agenzia delle Entrate, ci sta avvicinando ad un traguardo da tanto inseguito, ma c’è ancora molto da fare”. Così – con cauto ottimismo – il presidente di Confindustria Cuneo, Mauro Gola, commenta la notizia dell’avvenuta votazione e approvazione – presso la Commissione Bilancio del Senato –  dell’emendamento 67.0.29 che potrebbe riconoscere le ragioni delle imprese alluvionate del 1994.

“La formulazione del testo dell’emendamento però – aggiunge Giacomo Tassone, responsabile del Servizio Legale – va ancora certamente affinata nei prossimi passaggi parlamentari, ma ha preso la direzione giusta: riconoscere alle imprese alluvionate il diritto al rimborso di quanto indebitamente versato. Il testo attuale, prima di approdare in Gazzetta Ufficiale, va, tuttavia, ancora migliorato”. “È importante quest’ultimo sforzo – conclude Gola -. L’attenzione di tutti i parlamentari deve restare massima”.

Molto meno ottimisti i componenti del Comitato imprese alluvionate del Piemonte, l’emendamento passato questa mattina (mercoledì 29 novembre) in Commissione finanze del Senato è «uno scandalo». Secondo il Comitato, l’emendamento al disegno di legge di bilancio 2018 per i rimborsi alle aziende colpite dall’alluvione nel 1994, è stato portato in votazione stravolto nei suoi contenuti». Prevede la distribuzione di 5 milioni di euro per tutto il Piemonte a fronte dei 49 necessari (di cui 30 al Cuneese).

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Alluvione 94
SOCIAL
IL FONDO
Centinaia di persone sorridenti e festanti in una piazza non facile del centro storico di Breo. Non dico che sia possibile organizzare una Babbo Ru...