Cerca
Pesio Bisalta
2017-12-13
condividi
Sophia Loren a Sangano con Giuseppe Filippi
Quando Sophia Loren rese omaggio al padre del cinema italiano
Giuseppe Filippi, nato a Montanera: nel fine settimana è stato proiettato il film-documentario sulla sua vita

 

MONTANERA/BENE VAGIENNA – Nel fine settimana il film-documentario “Giuseppe Filippi, cercando il cinema” è stato proiettato a Bene Vagienna, Sangano e Dogliani. La “prima”, prevista all’Immacolata a Montanera, è stata rinviata al 23 dicembre vista l’assenza del sindaco Tommaso Masera. È stato lui il vero artefice della ricerca storica sulla vita del pioniere del cinema in Italia, raccogliendo il materiale poi utilizzato per le riprese del film. Lo abbiamo contattato per una breve chiacchierata.

Da chi è partita l’idea di realizzare un film?

«L’idea del festival per i cortometraggi è partita dall’associazione culturale “Cercando il cinema”, di Chiusa Pesio. Poi il regista Giancarlo Baudena ha proposto di realizzare un documentario su Filippi, e la ditta montanerese MEC ha elargito un importante contributo per coprire le spese di produzione. Quindi sono partite le riprese…»

Quando ha iniziato le ricerche sulla vita di Filippi?

«Eh, ormai saranno più di dieci anni fa…Ero ancora sindaco prima del mandato di Dadone. Ho fatto tutto da solo perché volevo ricostruire la vita di questo montanerese così importante (a lui è intitolata la piazza delle scuole, mentre una grande cinepresa campeggia nella rotonda di ingresso al paese, ndr), ma all’inizio ho faticato parecchio perché su di lui non c’era nessuna notizia.

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
curiosità cinema filippi loren
Articolo scritto da:
m.ber
ULTIME NEWS
Mondovì
Tessera di simpatizzante consegnata durante la messa per ricordare le penne nere cadute in Russia
Mondovì
Impiegata, 33 anni, di Roccaforte – Appassionata di montagna
SOCIAL
IL FONDO
Non interessa se la richiesta di “aiuto” arrivi dal dirigente scolastico, dal consigliere di minoranza o dal cittadino. L’Albergh...