Cerca
2017-12-14
condividi
Tutti i premiati dell’appuntamento zootecnico cebano
 Ceva: allevato e venduto a Vicoforte

il bue della coscia della Fiera di Santa Lucia

CEVA – Ad Andrea Dragone, di Vicoforte, insieme alla macelleria Gazzera, anch’essa di Vicoforte, va iol premio più ambito, per la categoria “Bue della coscia”. E’ un “garronese”, invece, l’esemplare più pesante tra quelli in mostra nella rassegna zootecnica della Fiera di Santa Lucia di Ceva. Pesa 1.240 chili ed è stato portato a Ceva Cascina Alberello, di Pianfei. Si è “guadagnato” l’ambita gualdrappa assegnata dal Comune, insieme a tanti altri esemplari delle oltre 30 aziende agricole che mercoledì hanno presentato i loro animali migliori in piazza Vittorio Veneto.

Gli altri premi sono stati assegnati a Giuseppe Gallo, Clavesana, con Conad Ceva (“Migliorati”), Franco Del Podio, Mombasiglio, con Faccia, Ceva (“Vacca tutti i denti”), Pierluigi Chiola, Perletto, con “Da Ermanno”, Monesiglio, e “Mauro Carni”, Ceva (“Vitelloni denti da latte”), Vincenzo Curti, Rocca de Baldi, con Faccia (“Manze 6 denti”), Domenico Gazzola, Mondovì, con Fiorenzo Gonella, Ceva (“Vitella denti da latte”), Allevamento Rumanin, Sommariva Perno, con Denina, Ceva (“Vitelle blu belga”), Gianfranco Calleri, Carrù, con Denina (“Torelli-vitellone 6 denti”), Cinzia Cuniberti, Bastia Mondovì, con Faccia (“Tori denti da adulto”), Mauro Sciolla, con “Manzo Carni” (“Manzi 6 denti”), Cascina Lisindrea, Vicoforte (“Manzi 2 denti”). Il garronese più pesante, 1.240 chili, arriva da Cascina Albarello, di Pianfei, con macello Giuseppe Denina, Ceva. Il premio speciale per il miglior soggetto cebano è andato all’azienda di Margherita Calvo, Ceva, con Mauro Martino.

Appuntamento tra i più attesi del calendario di manifestazioni della città, la Fiera di Santa Lucia affonda le sue origini nel Medioevo (pare risalga al 1300).

Spiega Lorenzo Alliani, consigliere con delega alle manifestazioni: «Ringrazio tutti coloro che ci hanno affiancato nell’organizzazione e quanti oggi sono qui con noi, le associazioni di categoria, Coldiretti, Confcommercio, Cia, Anaborapi, Arap, Associazione Artigiani, il Cfp, le forze dell’ordine, i veterinari. Un ringraziamento particolare alla Fondazione Crc, rappresentata oggi dal consigliere Massimo Gula, per l’importante sostegno alla manifestazione»

«Fiera riuscita, sia come partecipazione di banchi al Gran mercato per le vie cittadine, oltre 250, sia dal punto di vista della qualità. Grazie a quanti hanno lavorato per sgombrare la neve e rendere possibile questa giornata», ha commentato il sindaco Alfredo Vizio.

«Grazie agli allevatori, una trentina, che oggi sono qui con noi - ha aggiunto l’assessore all’agricoltura Vincenzo Bezzone -. Oggi apprezziamo il risultato del loro lavoro, che è enorme. Con la speranza che possano esserci i presupposti per farli proseguire e per far sì che possa esserci anche un ricambio generazionale».

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Ceva fiera Santa Lucia
ULTIME NEWS
Mondovì
Tessera di simpatizzante consegnata durante la messa per ricordare le penne nere cadute in Russia
Mondovì
Impiegata, 33 anni, di Roccaforte – Appassionata di montagna
SOCIAL
IL FONDO
Non interessa se la richiesta di “aiuto” arrivi dal dirigente scolastico, dal consigliere di minoranza o dal cittadino. L’Albergh...