Cerca
Pesio Bisalta
2017-12-20
condividi
'Venite, è nato Gesù': torna il presepe vivente di Crava
Un tuffo nella Palestina di 2000 anni fa per le vie della caratteristica frazione

 

CRAVA (ROCCA DE’ BALDI) – Instancabile, il “Comitato Presepe Vivente” di Crava riproporre anche quest’anno il “Presepe vivente”, la rappresentazione più antica per rivivere la Nascita di Gesù, che ogni anno viene visitata da migliaia di spettatori. Il fascino di questa bella iniziativa, che anima la frazione da ben cinque anni, si articola in un percorso che porta alla scoperta di angoli e carraie del centro storico che tornerà indietro nella Palestina di più di 2000 anni fa. Nelle vie storiche, come via Faramello, via Cavour, via Novelli, via Umberto e via Cantalupo, nei piccoli slarghi si aprono piccoli spaccati del mondo agricolo-artigianale di quel tempo.

Tutti (circa 300 figuranti) accompagneranno per le vie principali del paese Giuseppe e la sua sposa Maria che, affaticata e dolorante, troverà riposo nella capanna sulla piazza della chiesa, dove darà alla luce il piccolo Bambin Gesù che al canto degli angioletti dormirà tranquillo nella sua culla. La sacra famiglia sarà impersonata dal piccolo Mattia Vallati, di 8 mesi, e dai suoi giovanissimi genitori Cristina Prato ed Ezio Vallati. A riscaldare Gesù Bambino nella capanna ci sarà, oltre ad un asinello, anche il famoso bue di nome Biondo, di proprietà della famiglia Manzo, ultimo bue ammaestrato al lavoro della provincia. Sarà una manifestazione all'insegna della sicurezza, in attuazione di un piano redatto secondo la normativa vigente in materia.

Come ogni anno l’ingresso rimane gratuito: appuntamento la sera del 24 dicembre dalle 21 alle 24 e nel pomeriggio del 26 dicembre dalle 15 alle 18 (in caso di maltempo la manifestazione del 26 dicembre si terrà venerdì 29 dicembre dalle ore 21 alle 24).

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
presepe vivente crava programma
Articolo scritto da:
m.ber
ULTIME NEWS
Mondovì
Dopo il Gruppo Misto, l’ex ministro aderisce al gruppo di FI alla Camera
Mondovì
Il sindaco Adriano: “Il progetto approvato dalla giunta: impegno volontario dei richiedenti asilo che offre l’opportunità di contribuire alla cura della città”
SOCIAL
IL FONDO
Invitato dall’Anci Piemonte, venerdì, ho avuto il piacere di moderare uno degli incontri introduttivi ai “Dialoghi Eula”, ...