Cerca
Monregalese
2017-12-27
condividi
Giovedì 28 dicembre il 70° anniversario dalla morte di re Vittorio Emanuele III, attesi molti monarchici al Santuario
Il sovrano si spense in esilio in Egitto, un giorno dopo la promulgazione della Costituzione repubblicana

VICOFORTE - Non sarà un giorno qualunque, domani, giovedì 28 dicembre. Cade infatti il settantesimo anniversario della morte del re Vittorio Emanuele III,  sepolto da qualche giorno, come tutti ben sapete, al Santuario di Vicoforte. Tempistiche curiose, tanto che è davvero difficile pensare ad una casualità.

Giovedì non sarà un giorno qualunque, dicevamo: al Santuario tutti stanno con le “antenne dritte”. Probabile supporre un flusso di visitatori importante, in particolare con la rappresentanza di associazioni monarchiche da tutta Italia per celebrare l’anniversario. In tarda mattinata è in programma una cerimonia privata organizzata dalla Consulta dei Senatori del Regno: secondo le ultime news, non parteciperanno membri della casa reale.

Il 28 dicembre 1947 il sovrano morì, per una trombosi polmonare, nei pressi di Alessandria d'Egitto dove si era ritirato in esilio dopo aver abdicato in favore del figlio Umberto II, poco prima del referendum del 2 giugno 1946. Curiosità nella curiosità: proprio il giorno prima, il 27 dicembre 1947, la neonata Costituzione dell’Italia repubblicana era stata promulgata dal capo dello Stato provvisorio Enrico De Nicola.

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Articolo scritto da:
m.g.
SOCIAL
IL FONDO
“Scuole, emergenza Alberghiero, nuovo plesso scolastico”. Tutto è partito dalla riunione di lunedì mattina in Regione (pr...
VIDEOGALLERY
Nessuna videogallery inserita.