Cerca
Pesio Bisalta
2017-12-27
condividi
Gervasini e Marì Alberione (Foto Karen Di Paola)
Chiusa Pesio, la critica cinematografica di Ezio Alberione continua ad essere attuale
Premiata a Roma la raccolta di saggi del critico chiusano, scomparso nel 2006

 

CHIUSA DI PESIO - A undici anni dalla morte, il modo di fare critica cinematografica di Ezio Alberione continua a far parlare di sé. Sono stati assegnati venerdì a Roma, nell’ambito del Tertio Millenio Film Festival, gli RdC Awards 2017, i riconoscimenti attribuiti ogni anno dalla “Rivista del Cinematografo” ai protagonisti del mondo del cinema, della televisione e della cultura. Tra questi, uno è andato anche alla raccolta di saggi “Sul cinema e altre imperfezioni”, del chiusano Ezio Alberione, scomparso prematuramente nel 2006 a causa di un infarto. Per la giuria è il miglior libro di cinema 2017. A ricevere il premio è stata la sorella del compianto critico, la co-curatrice (assieme al docente Iulm Fabio Vittorini) del volume Marì Alberione, con Mauro Gervasini.

«Dopo 11 anni di lunga gestazione – ci ha spiegato Marì -, abbiamo provato a raccogliere alcuni dei suoi saggi, già usciti in altre pubblicazioni. Assolutamente, senza intenti celebrativi, ma per vedere se il pensiero di Ezio avesse ancora qualcosa da dire. E inaspettato, è arrivato questo regalo a lui, davvero un bel riconoscimento». 

Dopo aver studiato al Liceo Classico “G.B. Beccaria” di Mondovì, Ezio Alberione ha completato il suo percorso di studi a La Cattolica di Milano, discutendo una tesi di laurea sulle implicazioni teatrali della Divina Commedia

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
chiusa pesio alberione premio cinema
Articolo scritto da:
m.ber
ULTIME NEWS
Mondovì
Dopo il Gruppo Misto, l’ex ministro aderisce al gruppo di FI alla Camera
Mondovì
Il sindaco Adriano: “Il progetto approvato dalla giunta: impegno volontario dei richiedenti asilo che offre l’opportunità di contribuire alla cura della città”
SOCIAL
IL FONDO
Invitato dall’Anci Piemonte, venerdì, ho avuto il piacere di moderare uno degli incontri introduttivi ai “Dialoghi Eula”, ...