Cerca
2018-01-29
condividi
Avrebbe chiesto ad un pensionato 100 mila euro per lavori di ristrutturazione
Ceva: impresario edile a processo per circonvenzione d’incapace

CEVA - Era stato il direttore dello sportello bancario a segnalare la vicenda ai carabinieri di Ceva. Il pensionato sessantenne aveva richiesto l’emissione di assegni circolari che servivano per pagare la ristrutturazione del tetto di casa, seguiti da prelievi in contanti. Una funzionaria si era insospettita perché il cliente “era una persona timida e diffidente, che veniva raramente in banca. Ci spiegò che il denaro (...)

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Ceva circonvenzione
SOCIAL