Cerca
2018-02-07
condividi
Foto storica di Nenni a Villanova
Sabato, anche con Ugo Intini, ex segretario del Psi di Bettino Craxi
Villanova: Pietro Nenni e la famiglia Silvestrini, se ne parla al convegno “Aspettando i Dialoghi Eula”

VILLANOVA MONDOVI’ - “Le vicende politiche si sono fatte meno chiare, nel flusso e nel riflusso di risentimenti e di sentimenti che dovrebbero proiettare la società in avanti e sembrano risospingerla indietro. Troppo affarismo ha contaminato la politica che dovrebbe essere intesa come coscienza civile e morale. Ma spero sia una crisi passeggera dalla quale ci risolleveremo”. La lettera sembra scritta oggi, eppure porta la data del 6 maggio 1972 e la firma dell’on. Pietro Nenni, leader storico del Partito Socialista. Era stata inviata a Luisa Silvestrini, figlia di Primo, titolare della ceramica “Nice” di Villanova, sindaco di Mondovì e grande amico dello statista romagnolo. Argomenti di estrema attualità, che saranno al centro dell’incontro in programma sabato alle ore 18 nei locali della biblioteca di Villanova, nell’ambito della manifestazione “Aspettando i Dialoghi Eula” organizzati dall’assessore Michele Pianetta. A dialogare con Maria Vittoria Tomassi, nipote di Nenni, curatrice degli ultimi diari dello storico leader socialista “Pietro Nenni - Socialista, libertario, giacobino. Diari (1973 -1979)”, sarà Ugo Intini, personaggio di spicco nel panorama politico italiano

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
SOCIAL
IL FONDO
Non c’è ancora il governo? L’interesse per le novità della politica sono diventate noiose e le ipotesi di ogni giorno ris...