Cerca
2018-02-07
condividi
Foto storica di Nenni a Villanova
Sabato, anche con Ugo Intini, ex segretario del Psi di Bettino Craxi
Villanova: Pietro Nenni e la famiglia Silvestrini, se ne parla al convegno “Aspettando i Dialoghi Eula”

VILLANOVA MONDOVI’ - “Le vicende politiche si sono fatte meno chiare, nel flusso e nel riflusso di risentimenti e di sentimenti che dovrebbero proiettare la società in avanti e sembrano risospingerla indietro. Troppo affarismo ha contaminato la politica che dovrebbe essere intesa come coscienza civile e morale. Ma spero sia una crisi passeggera dalla quale ci risolleveremo”. La lettera sembra scritta oggi, eppure porta la data del 6 maggio 1972 e la firma dell’on. Pietro Nenni, leader storico del Partito Socialista. Era stata inviata a Luisa Silvestrini, figlia di Primo, titolare della ceramica “Nice” di Villanova, sindaco di Mondovì e grande amico dello statista romagnolo. Argomenti di estrema attualità, che saranno al centro dell’incontro in programma sabato alle ore 18 nei locali della biblioteca di Villanova, nell’ambito della manifestazione “Aspettando i Dialoghi Eula” organizzati dall’assessore Michele Pianetta. A dialogare con Maria Vittoria Tomassi, nipote di Nenni, curatrice degli ultimi diari dello storico leader socialista “Pietro Nenni - Socialista, libertario, giacobino. Diari (1973 -1979)”, sarà Ugo Intini, personaggio di spicco nel panorama politico italiano

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
SOCIAL
IL FONDO
«Non ti piace quel politico? Ma tu devi votare i programmi, non la persona». L’interlocutore ha la mia stessa (mezza) età,...