Cerca
Mondovì
2018-02-09
condividi
Doppia sorpresa a 'La Grange':

Shanna Waterson e Popa Chubby

 

MONDOVI’ – Due nomi importanti, due occasioni per ascoltare musica live che entusiasma. Accadranno entrambi a La Grange, all’Urban Restaurant del Borgato. Venerdì sul palco ci sarà Shanna Waterstown, cantante dalle grandi capacità espressive e dalla straordinaria potenza canora, oltre ad una presenza scenica mozzafiato. Possiede un repertorio molto vasto: può davvero cantare qualsiasi cosa. La cantante ama giocare con i suoni jazz, inserendo anche atmosfere R’n’B, gospel, blues, ecc . Dal profondo sud statunitense, dove sin da bambina si esibisce in un coro gospel approda ai teatri “off Broadway” e poi ancora infiamma la platea dei cabaret parigini. In patria viene notata da un talent-scout, è il 1994 e registra un disco che vende ben 75.000 copie. Nel corso degli anni la performer viene apprezzata in molti festival internazionali, oltre che in numerose collaborazioni prestigiose. Condivide infatti i palchi internazionali con nomi di grande prestigio: Etta James, Louisiana Reed, James Brown, Buddy Guy. Di recente ha terminato la sua ultima fatica discografica “Inside My Blues” una sorta di testamento musicale. Sarà accompagnata da una band di prestigio: Jay Gogan chitarrista, il batterista Gianpaolo Feola, e Mino Berlano al baso.

Domenica, invece, torna a La Grange, Popa Chubby, il re del rock blues mondiale con 17 album all'attivo e 7 nelle classifiche blues modiali. Bambino prodigio nella musica, la prima grande occasione di Chubby è stata vincere una ricerca di talenti del blues nazionale sponsorizzata da KLON, una stazione radio pubblica a Long Beach, in California. Ha vinto il premio New Artist of the Year e ha aperto al Long Beach Blues Festival nel 1992. Da lì una serie di successi inarrestabili.

musica mondovì La Grange
SOCIAL
IL FONDO
Confesso. Ho atteso prima di scrivere questo commento, perchè nell’immediatezza dei fatti della scorsa settimana temevo di non essere ...