Cerca
Mondovì
2018-02-09
condividi
Cinque locali della città ospiteranno gli allievi per le ore di pratica
Alberghiero di Mondovì dopo la frana:

lezioni in cucina nei ristoranti privati

MONDOVI’ – “Grazie all’intenso lavoro svolto negli ultimi giorni da Provincia, tecnici, docenti e personale dell’IIS Giolitti Bellisario e grazie alla fattiva disponibilità di privati e associazioni, le attività di laboratorio pratico di cucina, pasticceria, cioccolateria, sala bar di circa 600 allievi dell’ Istituto Alberghiero Giolitti di Mondovì potranno riprendere entro il mese di febbraio 2018 in alcuni locali privati in Mondovì”. Lo dice il dirigente scolastico Donatella Garello dell’Alberghiero “Giolitti”. Una soluzione necessaria dopo la frana di fine dicembre che ha colpito la torretta di servizio della scuola.

Ecco i locali: Trattoria del Campo di Mondovì Carassone, Pasticceria Curti di Mondovì Altipiano, Società Operaria di Mutuo Soccorso ed ex Buva di Mondovì Piazza, Bottega di Via Vico 2 D (proprietà Regis) in Mondovì Piazza, Stuzzicò in zona industriale di Mondovì.

«Le sistemazioni – aggiunge la Garello - permetteranno alle allieve e agli allievi di svolgere attività curriculari essenziali per il positivo esito dell’anno scolastico in corso. Si auspica che al più presto possa essere comunicato dagli Enti preposti la ripresa delle attività scolastiche presso l’Istituto Giolitti di Mondovì Piazza. Si ringrazia per la premura dimostrata nel risolvere il periodo di emergenza della scuola, che necessita tuttavia in un futuro prossimo di una sede unitaria e adeguata alle esigenze degli utenti. Solo in questo modo gli allievi potranno continuare il loro percorso in modo regolare, efficiente, efficace e adeguato alla eccellente offerta scolastica e formativa erogata dall’Istituto Alberghiero Giolitti di Mondovì».

Alberghiero Mondovì cucine
SOCIAL
IL FONDO
«Non ti piace quel politico? Ma tu devi votare i programmi, non la persona». L’interlocutore ha la mia stessa (mezza) età,...