Cerca
Ceva
2018-02-12
condividi
All’uscita da un locale pubblico, finiscono entrambi al pronto soccorso
Lesegno: due persone si affrontano a calci e pugni nella notte

LESEGNO – A confrontarsi a suon di pugni, calci e anche qualcos’altro, erano in due, altri hanno tentato di dividerli. È accaduto nella notte tra sabato e domenica a Lesegno, in pieno centro. I motivi dello scontro non sono ancora chiari. Al momento della chiusura di un locale pubblico, un giovane di origine marocchina, residente in Valle Tanaro, ha avuto una discussione accesa con un avventore italiano del locale. I due si sono affrontati in piazza, sotto lo sguardo di una quarantina di persone uscite dal locale. Pare che la discussione sia nata da motivi futili, poi degenerata presto in una scazzottatura violenta. In quattro o cinque hanno tentato di dividerli. Il giovane marocchino sarebbe anche salito in auto e avrebbe fatto alcune manovre, in piazza, che hanno allarmato le persone che assistevano. Sono stati chiamati i carabinieri e sono intervenuti i militari di Ceva. I due sono finiti al pronto soccorso con due giorni di prognosi ciascuno. Qualcuno ha anche raccontato di aver visto un corpo contundente nelle mani del marocchino, ma non ci sono, al momento, conferme. Non ci sono, per ora, nemmeno denunce reciproche.

SOCIAL
IL FONDO
«Non ti piace quel politico? Ma tu devi votare i programmi, non la persona». L’interlocutore ha la mia stessa (mezza) età,...