Cerca
2018-02-20
condividi
E ora rivoluziona i biglietti con la vendita on line
Mondolè primo comprensorio del Cuneese:

3 milioni e 200 mila passaggi, 300 mila presenze

MONDOLE’ - In pista con un clic. La vendita dei biglietti on line è l’ultima novità del Mondolè. In più c’è un’alktra notizia: il comprensorio (i dati sono stati ufficializzati martedì) si conferma il più grande della provincia di Cuneo. Lo skipass online arriva a due terzi di una stagione da record. Complice l’apertura anticipata a metà novembre i numeri danno un’idea immediata di un’annata con i fiocchi. Al giorno di San Valentino i passaggi totali ai tornelli di Prato, Artesina e Frabosa avevano superato i tre milioni (3.202.167 per la precisione) e le presenze corrono veloci verso quota 300mila (269061 per l’esattezza). A sorridere in primis è Prato Nevoso che viene ripagata da numeri di incremento tutti a doppia cifra rispetto a un anno fa: +42 per cento nel numero delle presenze (passate dai 114.851 della stagione 2016-17 a 163.955 di quest’anno) e +54,57 per cento l’aumento registrato nel fatturato. Le tre stazioni hanno messo a punto un sistema che faciliterà la vita agli sciatori internauti. Nella sostanza funziona così. Prima tappa: gli sportelli delle tre stazioni. Lì si compra la key card al prezzo di cinque euro. Una volta in possesso della card basterà collegarsi al sito del mondolèskiperformance.com, registrarsi (individualmente o tutta la famiglia) e dopo il primo accesso tutto sarà più facile e semplice. E soprattutto a portata di clic, evitando le code alle casse per accedere, una volta arrivati nel Mondolè, direttamente in pista. 

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Prato nevoso
SOCIAL
IL FONDO
  Il colpevole è l’abusivismo edilizio. Ora è tutto un coro, tutti si sono accorti che decine di case sono costrui...