Cerca
Monregalese
2018-02-28
condividi
Nella foto: il campo da golf durante la gestione Robin
Golf di Montaldo: il braccio di ferro continua,

l’ex gestore Hervè Robin ricorre in appello

Si discute sulla competenza della controversia così come stabilita dal Tribunale di Cuneo

MONTALDO DI MONDOVÌ - La partita non è chiusa. Il braccio di ferro fra il Comune di Montaldo di Mondovì e l’ex gestore del campo da golf, il francese Hervè Robin, conoscerà un secondo round. Robin aveva avviato, tempo fa, il contenzioso legale per chiedere i danni al Comune, reo, a suo dire, di inadempienze che avrebbero mandato in fumo i suoi investimenti nell’impianto (una delle lamentele, la recinzione danneggiata aveva consentito l’ingresso ai cinghiali, che avevano devastato i green). Accuse che l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giovanni Balbo, ha sempre rispedito al mittente: “Abbiamo sempre obbedito a tutti gli obblighi previsti dal contratto di gestione”. Lo scorso giugno, il Tribunale di Cuneo stabilì un difetto di giurisdizione: la controversia, secondo la sentenza allora emessa dal giudice Gianluigi Biasci, sarebbe di competenza del Tar [...]

 

 

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
golf montaldo ex gestore in appello
Articolo scritto da:
m.g.
SOCIAL
IL FONDO
Quattro bandiere della Nord Corea e ugual numero con stelle e strisce sullo sfondo, due capi di stato in primo piano: uno con i caratteri orientali...