Cerca
Langa
2018-03-01
condividi
Il sindaco di Dogliani Franco Paruzzo con Maria Elena Boschi
Dogliani: 859.000 euro per sistemare

Piazza Martiri della Libertà

Grazie al “Piano nazionale di riqualificazione delle aree urbane degradate”

Piazza Martiri della Libertà, spazio urbano al cui interno ogni anno avviene la tradizionale distribuzione della Cisrà in occasione della Fiera dei Santi, è destinata a cambiare volto. Il progetto del Comune di Dogliani volto alla sua sistemazione, infatti, è stato ammesso al finanziamento del “Piano nazionale di riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate” che era previsto all’interno della Legge di Stabilità varata nel 2015 dal Governo Renzi. Lunedì mattina il sindaco Franco Paruzzo, il progettista Gianni Picco e l’assessore Federica Abbona sono stati a Bologna dove, alla presenza della sottosegretaria alla presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi, era in programma la firma della convenzione per l’assegnazione di 859.000 euro. «Giovedì scorso - commentano dall’amministrazione - abbiamo appreso di essere rientrati nella graduatoria del bando per il “Piano nazionale di riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate”: ci siamo qualificati 51° nella graduatoria a livello nazionale. Ci congratuliamo con il progettista Gianni Picco che in collaborazione con l’amministrazione ha saputo individuare l’area che meglio rispondeva alle caratteristiche richieste dal bando. La zona interessata ha come fulcro Piazza Martiri della Libertà per proseguire in via Generale Martinengo fino all’incrocio con vicolo Caserma e di seguito via Lungo Rea: quest’area...».

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Articolo scritto da:
f.trax
SOCIAL
IL FONDO
Quattro bandiere della Nord Corea e ugual numero con stelle e strisce sullo sfondo, due capi di stato in primo piano: uno con i caratteri orientali...