Cerca
Mondovì
2018-03-29
condividi
Nella foto: Boetti, segretario, a Mondovì, del Carroccio
INTERVENTO - Dopo le ultime notizie di cronaca, scrive il segretario della Lega Nord di Mondovì
«Richiedenti asilo, la misura è colma»

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO.

Siamo quasi arrivati al limite della sopportazione! La vicenda del richiedente asilo che ha aggredito un vigile monregalese non é tollerabile, con buona pace dei buonisti che continuano a difendere gli immigrati! 
Innanzitutto piena solidarietá al Vigile (ed un augurio di pronta guarigione) e alle Forze dell'Ordine che sono intervenute in difesa della sicurezza di Mondovi. 
Questo atto si aggiunge alle decine di casi di pazzie compiute da questi personaggi che arrivano nel nostro paese, vengono trattati da re e hanno anche la faccia tosta di lamentarsi! 
Prima gli arresti per spaccio, poi le lamentele per il cibo, qualche settimana fa un'aggressione ad una donna sotto casa (non denunciata, chissa poi perche!)...oggi l'aggressione alle forze dell ordine! Ma dove andremo a finire? Vogliamo dire basta a questa vergogna tutta italiana? O vogliamo aspettare che succeda qualche tragedia per renderci conto che il 90% dei richiedenti asilo non scappa da nessuna guerra, ma é venuto in ferie (gratis ed all inclusive) nel Villaggio Turistico Italia?

Diego Boetti Segretario Lega Nord Mondovì

SOCIAL