Cerca
Mondovì
2018-05-07
condividi
Mondovì, il Comune investe nello sport:

due bandi per un totale di 50 mila euro

L’assessore Robaldo: «Ecco i contributi a sostegno di manifestazioni ed iniziative nel settore giovanile»

 

MONDOVI’ – L’annuncio in consiglio comunale, due settimane fa. Ora c’è l’ufficialità attraverso altri particolari riferiti dall’assessore allo Sport Luca Robaldo. Il Comune di Mondovì ha indetto due diversi bandi dedicati allo sport, investendo fondi complessivamente pari a 50 mila euro. «Volevamo realizzare un sostegno concreto per associazioni e società che quotidianamente lavorano a beneficio della diffusione delle discipline praticate in città -  spiega l’assessore Luca Robaldo -. Nei mesi scorsi abbiamo provveduto ad incontrare i numerosi protagonisti dello sport monregalese, prendendo contatto con un panorama composito con numerose realtà e tante eccellenze: da più parti è emersa la necessità di una promozione concreta e di una presenza costante da parte delle istituzioni. Abbiamo così immaginato un duplice intervento, trasformando ciò che in precedenza era fatto a fine anno in una misura strutturale da proporre all’inizio dell’annualità. Tra i criteri di assegnazione si è voluta privilegiare una maggiore attenzione anche per quelle società che operano nel settore giovanile, offrendo un contributo determinante alla diffusione dello sport, pur beneficiando, se paragonate ad altre discipline, di una minore visibilità sul fronte mediatico».

Due i bandi definiti: saranno destinati, rispettivamente, all’assegnazione di contributi a sostegno di manifestazioni sportive e dell’attività nel settore giovanile. Comune denominatore di entrambi è la promozione della pratica dell’attività sportiva. Gli interessati potranno presentare domanda di finanziamento a partire dalla seconda settimana di maggio, in seguito alla pubblicazione degli avvisi all’Albo pretorio.

In palio ci sono contributi per complessivi 20 mila euro, destinati ad enti privati senza fini di lucro, con sede legale nel Comune di Mondovì ed operanti sul territorio cittadino. Requisiti saranno l’organizzazione di manifestazioni di eventi sportivi realizzati o programmati in ambito comunale nell’anno 2018. Tre gli ambiti d’intervento ammessi a contributo: manifestazioni ciclistiche di rilievo regionale o nazionale, eventi di squadra atti a qualificare il territorio di Mondovì quale città del volley o rientranti in altre discipline sportive.

Un apposito bando con fondi pari a 30 mila euro è riservato al settore giovanile, con attività svolte a favore di ragazzi nella fascia d’età compresa tra i 5 e gli 8 anni. Avranno carattere di priorità il numero di atleti tesserati minorenni e di istruttori di comprovata capacità nel settore, nonché la partecipazione al tradizionale appuntamento con “Sport in Piazza”. Un terzo della cifra complessiva, pari a 10 mila euro, sarà ripartita in parti uguali tra tutti i partecipanti

SOCIAL
IL FONDO
Non c’è ancora il governo? L’interesse per le novità della politica sono diventate noiose e le ipotesi di ogni giorno ris...