Cerca
Mondovì
2018-05-16
condividi
La firma del Patto in Comune, a Mondovì
Mondovì: 27 profughi di diverse nazioni

hanno firmato il 'Patto di accoglienza'

Avviato lo Sprar: potranno fare i volontari e lavorare per il decoro urbano

MONDOVI’ – Si chiama “Patto di accoglienza”ed è lo strumento innovativo che ha lo scopo di favorire, facilitare e permettere l'inserimento nel territorio regionale dei cittadini stranieri regolari. E’ stato firmato venerdì, a Mondovì, tra Comune, Rete delle imprese che si occupano dell’accoglienza (capofila è la Valdocco) e Consorzio Socio Assistenziale del Monregalese, l’ente attuatore del progetto noto sotto il nome di “Sprar”, Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati, sottoscritto da una serie di Comun del Monregalese. In pratica il Patto è una ''carta'' che (...)

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Mondovì profughi Sprar Patto
SOCIAL
IL FONDO
Non c’è ancora il governo? L’interesse per le novità della politica sono diventate noiose e le ipotesi di ogni giorno ris...