Cerca
Monregalese
2018-05-17
condividi
San Michele: in Casa di Riposo si moltiplicheranno

i posti per gli anziani non autosufficienti

Definito il maxi progetto da oltre un milione di euro - Via ai lavori già a fine mese

SAN MICHELE MONDOVÌ - La Casa di Riposo di San Michele guarda al futuro. E per restare al passo coi tempi cambierà volto: a breve, con tutta probabilità già entro fine mese, partirà la maxi opera che moltiplicherà i posti per Rsa (gli anziani non autosufficienti). Si passerà dagli attuali 24 ai futuri 67. Tutta un’altra storia: si risponde così alle esigenze e ai bisogni del territorio.

Nemmeno un anno fa entrava in struttura il nuovo gestore privato, la Proges di Parma. Che ha dimostrato subito di fare sul serio. Qualche settimana fa la società ha presentato al Comune un primo progetto, rispondente ai patti contrattuali, che aveva già ottenuto il via libera da parte dell’Asl. Il Comune, a sua volta, tramite un professionista, ha chiesto uno “sforzo” in più: un impegno ancor maggior finalizzato ad un ulteriore miglioramento del servizio al pubblico. La Proges ha risposto presente (in cambio viene ridefinito al ribasso il canone d’affitto con uno “sconto”), e così lunedì mattina in Giunta è stato avallato il progetto definitivo.

Un progetto complessivo da oltre un milione e 300 mila euro. I lavori potrebbero partire già entro fine mese [...]

 

 

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
san michele casa di riposo lavori anziani non autosufficienti
Articolo scritto da:
m.g.
SOCIAL
IL FONDO
  Il colpevole è l’abusivismo edilizio. Ora è tutto un coro, tutti si sono accorti che decine di case sono costrui...