Cerca
Pesio Bisalta
2018-06-21
condividi
Telecamere a Chiusa, si parte: la Giunta comunale approva il piano
Nel progetto una ventina di occhi elettronici - Si comincia dalle zone più sensibili

CHIUSA DI PESIO - Telecamere, ora si parte. La Giunta comunale ha approvato nei giorni scorsi il progetto del piano di videosorveglianza, da poco più di 140.000 euro. Un progetto ambizioso e che riguarderà l’intero territorio del Comune: una ventina di telecamere per vigilare sia sulla sicurezza sulle strade che, soprattutto, sulla sicurezza dei cittadini.

Sono due i filoni. Verranno installate telecamere ai varchi ai principali accessi al paese, sulle strade che provengono da Peveragno, Pianfei, Beinette, frazione Combe o Mortè. In questo modo si monitorano tutte le auto che transitano: un modo per avere sotto occhio chi entra e chi esce nel (o dal) territorio del Comune. La seconda sfera di intervento è quella delle cosiddette “telecamere di contesto”: occhi elettronici da posizionare in alcuni punti strategici del paese.

Il progetto verrà portato a compimento a lotti. Il primo prevede l’installazione di alcune telecamere in alcuni luoghi ritenuti più “a rischio”: si partirà con la zona delle scuole Medie e del campo sportivo, quella del campo parrocchiale e quella dell’area verde di via Mondovì [...]

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
chiusa telecamere varchi campi sportivi sicurezza
Articolo scritto da:
m.g.
SOCIAL