Cerca
Langa
2018-06-28
condividi
Clavesana: quattro secoli di vita della comunità

nei documenti dell’archivio storico cittadino

Concluse le operazioni di inventariazione del materiale nel seminterrato del Comune

Nel seminterrato del Comune di Clavesana di Piazza Don Rossi in località Madonna della Neve sono custoditi pesanti faldoni contenenti vecchi atti deliberativi pubblicati tra il 1531 e il 1975, ingombranti volumi del Catasto e antichissime mappe acquerellate. Fino ad oggi chi aveva bisogno di consultarli (per ricerche storiche, tesi, ecc…) non poteva accedervi in quanto nessuno si era mai preso la briga di sistemarli in modo compiuto e catalogarli.  Ora, invece, tutto questo è possibile: Roberta Audenino e Claudia Molino, due archiviste di San Damiano d’Asti, hanno infatti completato le operazioni di riordino e inventariazione dell’archivio storico avviate in seguito all’ottenimento dei contributi (circa 21.500 euro) necessari per realizzarle. «Uno dei documenti più antichi - dicono Audenino e Molino - è un volume del catasto del 1565 scritto a mano…».

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Articolo scritto da:
f.trax
SOCIAL
IL FONDO
Paradossi della sanità. “Quando un utente piemontese chiama il 112 per un’emergenza sanitaria e vede arrivare al proprio domicil...
VIDEOGALLERY
Nessuna videogallery inserita.