Cerca
Mondovì
2018-07-10
condividi
Villanova Mondovì: mercoledì i funerali di Alessandro Bessone, commerciante, ex vice sindaco e campione di balon
Stroncato da un infarto domenica mattina

VILLANOVA MONDOVI’ – «Una tragedia immane, una notizia a cui non riesco a credere». Il sindaco di Villanova Mondovì Michelangelo Turco non si dà pace. Alessandro Bessone, 42 anni, è morto stamattina in valle Gesso, sul colle di Fremamorta, a causa di un malore, probabilmente un infarto. E’ stato vice sindaco ed assessore villanovese fino a pochi giorni fa, quando ci sono state le elezioni comunali in cui l’amministrazione Turco è stato riconfermata. Lui aveva scelto di lasciare la vita pubblica. Era una persona molto nota nel Monregalese. Ingegnere, ex giocatore di pallapugno, figlio e nipote d’arte (Livio e Celso Bessone), aveva vinto il campionato di serie B nel 2000 e militava nell’associazione pro paschese. Aveva smesso nel 2014, dopo la serie A. Era titolare, da pochi anni, del negozio “Vinimondo” di Mondovì, in via Quadrone.

Raggiunto dai soccorsi, per lui non c’è stato nulla da fare, nonostante i tentativi per oltre mezz’ora. Sul posto il 118, il Soccorso Alpino di Cuneo e la squadra dei vigili del fuoco dell’ Sagf. La salma è stata trasportata in elisoccorso all’ospedale di Cuneo.

Bessone lascia due bambine in tenera età e la moglie Elisa Perano. «Al Palio dei rioni – pochi giorni fa – è stato il protagonista del tiro alla fune, mai si sarebbe potuto pensare ad una tragedia simile».

I funerali si svolgeranno mercoledì mattina al santuario di Madonna del Pasco, alle 10, dove la salma arriverà dal cimitero di Cuneo. Martedì, alle 20,30, il rosario.

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
SOCIAL
IL FONDO
Paradossi della sanità. “Quando un utente piemontese chiama il 112 per un’emergenza sanitaria e vede arrivare al proprio domicil...
VIDEOGALLERY
Nessuna videogallery inserita.