Cerca
Langa
2018-07-09
condividi
Il Vescovo accetta le dimissioni di don Luigino,

Monsignor Meo Bessone nuovo amministratore

Ad agosto l'ingresso del nuovo parroco

Don Luigino sul Bollettino Parrocchiale di maggio aveva di fatto dato la sua disponibilità a lasciare l’incarico dopo il 10 di giugno, giorno in cui la comunità lo avrebbe festeggiato per aver compiuto ottant’anni e per quanto fatto nei 21 anni alla guida della parrocchia. A questo atto sono seguite le dimissioni vere e proprie “per motivi di salute”: il nuovo Vescovo di Mondovì Monsignor Egidio Miragoli le ha accettate e, sabato sera, ha nominato come amministratore pro tempore delle parrocchie di Dogliani di San Lorenzo e dei Santi Quirico e Paolo Monsignor Bartolomeo Bessone, già vicario generale della Diocesi di Mondovì.

«Il sindaco e tutta l’amministrazione - dicono dal Comune - con sincero affetto ringraziano don Luigino per il lavoro svolto nella comunità doglianese e porge i più sinceri auguri per cui possa ancora per molti anni e con serenità continuazione la sua missione anche se non più con la responsabilità di parroco. Contemporaneamente porge il benvenuto a Monsignor Bartolomeo Bessone augurandogli una proficua missione pur consapevoli del delicato momento che attraversa la comunità. Don Luigino è ed è stato sempre un punto di riferimento».

L'ingresso del nuovo parroco è previsto nel mese di agosto.

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Articolo scritto da:
f.trax
SOCIAL
IL FONDO
La musica “trap” piace molto ai nostri giovanissimi. Alle loro feste si sente soprattutto quella. In molti chiedono, nei giorni della t...