Cerca
Mondovì
2018-07-10
condividi
Un momento della presentazione
L'impianto sarà completato nel mese di agosto
Padel: un progetto per i disabili allo Sporting
L'iniziativa riguarda anche gli Under 16 a rischio

Mercoledì, presso lo Sporting Club Mondovì, alla presenza dei rappresentanti dell’Inner Wheel Club di Cuneo, Mondovì e Saluzzo, del Lions Club di Mondovì, del Panathlon Club di Mondovì, del Rotary Mondovì e del Cssm, dei giornalisti, dei soci del Circolo e dell’intero consiglio direttivo si è tenuta la conferenza di presentazione del progetto “Il Padel è di tutti”. Un’iniziativa importantissima rivolta ai disabili e ai disagiati sociali della Provincia che prenderà il via probabilmente già a settembre; il circolo, come ha tenuto a precisare il presidente dell’Asd Sporting Ezio Tino, grazie a questa nuova disciplina sportiva con connotazioni di facile accessibilità per tutti, che da anni sta spopolando in tutto il mondo ed in Italia si sta diffondendo a ritmi impensabili, intende promuovere una raccolta fondi per l’acquisto di carrozzine sportive per dare a tutti la possibilità di praticare sport nell’impianto monregalese. A raccontare il progetto Fabrizio Rostagno dell’associazione Padel Torino, che ha illustrato quanto sia facile avvicinarsi a questa disciplina ed in riferimento alla disabilità sono già stati effettuati, per due anni tornei per disabili in carrozzina che hanno avuto un successo senza precedenti....

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Padel Sporting Club Mondovì campi Rostagno Tino Viglione iniziativa progetto disabili Under 16 minori rischio disagio
SOCIAL
IL FONDO
Paradossi della sanità. “Quando un utente piemontese chiama il 112 per un’emergenza sanitaria e vede arrivare al proprio domicil...
VIDEOGALLERY
Nessuna videogallery inserita.