Cerca
Mondovì
2018-07-21
condividi
Mondovì, tre uomini si affrontano in strada

con coltello e bastone: intervengono i carabinieri

Uno dei militari resta ferito - Due fratelli e una terza persona abitano nello stesso condominio

MONDOVI’ – Le sirene dell’auto dei carabinieri, tre uomini (tutti di origine marocchina) che si affrontano per strada con coltello e bastone. I bambini della Scuola dell’Infanzia di via Alba trattenuti nell’edificio per precauzione. Queste le scene che si sono vissute venerdì mattina, intorno alle 9,30, a Mondovì. I fatti: due fratelli abtano al primo piano della casa, lk'altro, con la propria famiglia abita al secondo. Le discussioni di condominio non sono nuove. Per motivi banali anche questa volta, il diverbio si accende. Finisce che i tre scendono in strada, si affrontano e i due frateli malmenano il terzo condomino con padella da cucina, coltello e bastone. Qualcuno chiama i carabinieri che fanno non poca fatica a convincere i tre a desistere dai loro intenti. Uno dei militari è ferito a causa della resistenza da parte del più scalmanato. I contendenti sono stati portati in caserma: a loro carico risultano precedenti penali. Sono stati denunciati per lesioni aggravate.

Nessuna conseguenza per i piccoli della Scuola dell’Infanzia che sono usciti dall’edificio una volta che i militari avevano portato via i due contendenti.

Mondovì arresto carabinieri
SOCIAL
IL FONDO
Confesso. Ho atteso prima di scrivere questo commento, perchè nell’immediatezza dei fatti della scorsa settimana temevo di non essere ...