Cerca
Langa
2018-07-26
condividi
Carrù: ambulanti della Fiera contro il ritorno al giovedì
«Comune diminuisca le tariffe, e il mancato introito lo chieda a chi ha voluto questa decisione»

CARRÙ - La Fiera del Bue Grasso, ormai lo saprete, da quest’anno cambierà data, tornando dall’8 dicembre al giovedì “della tradizione” (il secondo antecedente il Natale, nel caso del 2018 il 13). Una decisione spinta da più parti, ma che non sembra in realtà soddisfare tutti. Nei giorni scorsi ad alzare la voce sono stati gli ambulanti della Fiera. In Comune è arrivata, infatti, una lettera, destinata a far discutere, firmata da Carlo Cerrina, rappresentante provinciale della sigla sindacale Goia (che raccoglie parecchi fieristi di Carrù). La richiesta è molto semplice: «La Fiera si deve svolgere l’8 dicembre, o almeno chiediamo al Comune che si torni alle vecchie tariffe, in vigore quando la manifestazione si svolgeva di giovedì». Questo il “succo” del discorso. Cerrina lancia anche una “provocazione”: «Il mancato introito che il Comune avrà? Vada ad attingere da attività come ristoranti, bar o macellerie, e da coloro che hanno voluto con tutte le loro forze che la Fiera tornasse al giovedì». La lettera contiene anche una proposta decisamente originale (ma di certo poco attuabile): «Invitiamo l’amministrazione a ripensare la scelta e, perché no, a pensare ad una doppia Fiera, con un evento l’8 dicembre e uno il giovedì».

La posizione di contrarietà trova d’accordo anche Pollano, carrucese doc e altro storico portavoce dei fieristi: «Se vogliamo portare più persone in Fiera, la Fiera deve essere l’8 dicembre. Tutti avevamo osservato, insieme all’amministrazione, come la scelta presa allora fosse stata vincente. Era cambiata la clientela, più variegata, con benefici per tutti. Il rischio è che la Fiera torni ad essere troppo settoriale [...]

carrù bue fiera ambulanti contrari giovedì
Articolo scritto da:
m.g.
SOCIAL
IL FONDO
La musica “trap” piace molto ai nostri giovanissimi. Alle loro feste si sente soprattutto quella. In molti chiedono, nei giorni della t...