Cerca
Monregalese
2018-08-01
condividi
A San Giacomo di Roburent campo da calcio risistemato ma chiuso

I ragazzini scavalcano: “Dove dovremmo andare a giocare?”

Polemiche sui “social” - Il presidente della Sampierdarenese Pittaluga: «Ci vuole rispetto per il lavoro di tutti»

ROBURENT - “E ora noi ragazzi dove dovremmo andare a giocare?”, a scriverlo, su Facebook, è un giovane villeggiante Non trova davvero pace il campo da calcio di San Giacomo di Roburent. Da qualche tempo è stato finalmente individuato un gestore - la società calcistica Sampierdarenese di Genova -, che insieme al Comune ha provveduto a risistemare il manto erboso.

Ma alcuni fatti recenti segnalano l’esistenza di un problema: “Alcuni ragazzi, accompagnati dai genitori, hanno scavalcato (piegandole) le reti del campo a undici per andarci a giocare. È chiaro che le abitudini prese negli anni sono difficili da superare…”, denuncia, sempre su Facebook, il presidente della Sampierdarenese Alberto Pittaluga. Con il “nuovo corso” - a San Giacomo la Sampierdarenese organizzerà una Summer Cup, dal 13 al 19 agosto, per bambini e ragazzi, e porterà in ritiro le sue formazioni giovanili - il campo è stato chiuso: «Ci vuole rispetto per il lavoro di tutti: noi, insieme a Comune e albergatori (che hanno fatto ciascuno la propria parte), abbiamo rimesso a nuovo il campo. È chiaro che oggi non possa più essere utilizzato da tutti, San Giacomo semplicemente si uniforma a tutti gli altri paesi di montagna che cercano di utilizzare le proprie risorse in mondo ottimale - dichiara Pittaluga, “numero uno” della Sampierdarenese -. Ci sarà un bel ritorno sul paese: porteremo a San Giacomo un centinaio di persone. Non rispettare divieti di ingresso e poi magari lanciare strali su Facebook contro la maleducazione imperante rientra nel più classico dei “predicare bene e razzolare male”. Speriamo vivamente che sia l'ultima volta che si debba intervenire».

Cos’è successo? Alcuni ragazzi hanno pensato bene di scavalcare, “forzando” le recinzioni. Sui social, ed in particolare sul gruppo Facebook “Parpaiun”, c’è chi li chiama “vandali” e chi li difende. Un villeggiante diciassettenne lancia l’ashtag #ridateciilcampo [...]

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
campo san giacomo ragazzini scavalcano polemiche social
Articolo scritto da:
m.g.
SOCIAL
IL FONDO
Ora che il “Black Friday” è passato ed archiviato ne possiamo scrivere senza tema di essere indicati come “quelli che...&r...