Cerca
2018-09-12
condividi
Fiera: per la prima volta ci sono i numeri! Almeno 130 mila visitatori in tre giorni al Santuario
E gli affari? Secondo molti ambulanti, “Sono andati meglio dello scorso anno”

VICOFORTE - Da anni ci si domandava, senza mai poter dare una vera risposta: quanti saranno i visitatori alla Fiera del Santuario? Per la prima volta ci sono numeri vicini alla realtà. Gli steward posizionati ai varchi d’ingresso (novità di quest’anno) erano dotati di conta persone. Risultato indicativo? La stima è di circa 130 mila.

Le sensazioni “dal basso”, a passeggio fra le bancarelle, che dicono di una Fiera fantastica con tanta gente - molto bene il sabato fin dalla prima mattina; “boom” atteso domenica quando a tratti si faticava a camminare; buon afflusso anche lunedì - sono quindi confermate dai dati indicativi: circa 45-50 mila persone sabato, 60 mila domenica, le restanti lunedì.

«Tutto è andata secondo copione - dichiara il sindaco Valter Roattino -: la Fiera ha visto un’affluenza straordinaria ed è stata vissuta in sicurezza. La Statale chiusa comporta, è ovvio, dei disagi ma come già lo scorso anno rende più vivibile la manifestazione. Mi sembra che ambulanti ed espositori siano in generale soddisfatti, a campione ho intervistato alcuni banchi».

 Gli affari? “Meglio dello scorso anno”

L’abbiamo fatto anche noi, come da tradizione, lunedì nel tardo pomeriggio mentre ci si prepara ad andarsene. Gli affari? Secondo la maggior parte degli ambulanti, “meglio dello scorso anno”. Cibo e animali la fanno da “padroni” in Fiera. Se la gente è molta, il settore “mangereccio” lavora di conseguenza. Dario Bosio di Scarnafigi gestisce il Saloon (un “tempio” per chi vuole il classico panino e birra): «Più affluenza degli ultimi anni, forse perché la Fiera molto concentrata. Le nostre preghiere hanno tenuto lontane le nuvole». Gli affari rispetto ad un anno fa? «Al netto del giorno di differenza, direi il 20% in più».

Agrizoo di Bra è uno dei punti di riferimento per quanto riguarda i piccoli animali. Ugo e Cesare spiegano: «La richiesta è sempre maggiore, abbiamo avuto un riscontro positivissimo. Più interesse e più vendite, almeno il 10% di sicuro». Quali gli animali più particolari che avete portato al Santuari? «Falchi reali, gufi, puzzole americane…». E tanti i bambini (e non solo) con gli “occhioni dolci” ad ammirarli [...]

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Articolo scritto da:
m.g.
SOCIAL
IL FONDO
  Il colpevole è l’abusivismo edilizio. Ora è tutto un coro, tutti si sono accorti che decine di case sono costrui...