Cerca
Mondovì
2018-09-21
condividi
L'uomo alla guida dell'auto agli arresti per omicidio stradale
Vicoforte, muore donna di origine francese:

investita da un’auto all’uscita dalla pizzeria

Aveva 68 anni, era un'apprezzata artista della ceramica, moglie del pittore 'Teiler'

VICOFORTE – Grave incidente venerdì sera a Vicoforte, sulla strada statale 28, di fronte alla pizzeria “Rio della Plata”. Viviane Babando, di origine francese, 68 anni, nata a Parigi, è stata investita da un’auto ed è morta sul colpo. Era in compagnia dela figlia che è rimasta illesa. L’auto proveniva dal Santuario di Vicoforte ed era diretta verso Mondovì. Alla guida della Opel c’era un uomo di nazionalità marocchina, a bordo altre due persone. Il mezzo ha percorso alcuni metri prima di fermarsi ed è finita contro una ringhiera, finendo poi nella cunetta a bordo strada, sulla destra. Secondo una prima ricostruzione, madre e figlia avevano appena finito di cenare, sono uscite dal locale. La figlia ha attavrersato la strada per recuperare l'auto, la mamma si sarebbe intrattenuta a parlare con qualche conoscente. Dopo pochi secondi l'incidente. Tra i primi a soccorrere la donna, anche Federico Ferrero, il medico-cuoco vincitore di Masterchef impegnato nella presentazione del suo libro nella pizzeria "Rio della Plata". Sentito lo schianto, Ferrero si è avvicinato al luogo dell'incidente ed ha iniziato a praticare il massaggio cardiaco, in attesa dell'ambulanza.

Il 118 è intervenuto, ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna che abitava in via delle Cappelle, a Vicoforte. I vigili del fuoco ed i carabinieri hanno lavorato per estrarre gli occupanti della Opel che sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Mondovì. La dinamica è al vaglio degli inquirenti che sentiranno l'uomo che era alla guida dell'auto. Il marocchino, intorno ai 25 anni, è residente a Mondovì. E' stato sottoposto alle analisi tossicologiche. Sono state rilevate tracce di sostanze legate agli stupefacenti, ma, secondo gli inquirenti, occorrerà attendere ancora qualche giorno per i risultati definitivi. Su decisione del magistrato di turno, l'uomo è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari con l'accusa di omicidio stradale e nelle prossime sarà sentito dai magistrati che indagano sulla dinamica del tragico incidente. 

La donna era un’apprezzata artista specializzata nella lavorazione della ceramica e dipingeva. Aveva anche insegnato francese in alcune scuole del Monregalese, ta cui l’Istituto“Momigliano”di Ceva e la scuola media di Vicoforte. Per alcuni anni aveva gestito un negozio di ceramica nell'Area Besio di Mondovì e faceva parte dell’associazione “Alliance” di Cuneo. Ferruccio Spezzati, il marito è una persona molto conosciuta nel Monregalese: ex segretario comunale a Vicoforte ed artista  noto con il nome di "Teiler". La donna lascia anche il figlio Federico, della Plstrada di Mondovì, e la figlia Samiel.

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
SOCIAL
IL FONDO
“Scuole, emergenza Alberghiero, nuovo plesso scolastico”. Tutto è partito dalla riunione di lunedì mattina in Regione (pr...
VIDEOGALLERY
Nessuna videogallery inserita.