Cerca
Langa
2018-09-27
condividi
Allevatori giapponesi a Carrù: gemellaggio all'insegna del bue
La porta della Langa ha ospitati i delegati del Sol Levante al Salone del Gusto

CARRÙ - Gli allevatori del bue giapponese a Carrù. La porta della Langa e patria del bue grasso ha ospitato i delegati del sol Levante di “Terra Madre” (14, per la precisione, accolti in zona) nei giorni del Salone del Gusto a Torino. Curiosità, fra di loro anche alcuni allevatori del pregiatissimo bue, il più conosciuto è quello di Kobe. Domenica mattina, all’alba, accompagnati dal rappresentante della condotta Slow Food Carrù-Dogliani Fabrizio Filippi, hanno fatto visita all’allevamento di Gianfranco Allione Cardone. Spiega Fabrizio Filippi: «Arrivavano dall’isola di Matsusaka, e ci tenevano a vedere un allevamento. La loro razza è molto diversa, sono bestie molto più piccole, nere, che arrivano a sei-sette quintali. Siamo andati in stalla e Allione Cardone ci ha fatto conoscere il bue che sta allevando per la Fiera. Sono stati molto contenti».

Il sindaco Stefania Ieriti commenta: «In questi giorni a Carrù hanno ovviamente assaggiato il nostro bollito, ma hanno apprezzato tantissimo anche la pizza: venerdì sera sono stati ospiti della Pro Loco all’evento sotto l’ala Borsarelli. Due ragazze si sono presentate vestite col tradizionale kimono [...]

 

 

 

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
bue allevatori giapponesi carrù salone del gusto
Articolo scritto da:
m.g.
SOCIAL
IL FONDO
“Scuole, emergenza Alberghiero, nuovo plesso scolastico”. Tutto è partito dalla riunione di lunedì mattina in Regione (pr...
VIDEOGALLERY
Nessuna videogallery inserita.