Cerca
Ceva
2018-10-10
condividi
Il manifesto della rassegna tricolore di Priero
Si gareggia nel fine settimana
Bmx Freestyle: i primi campionati italiani a Priero
Nel Park di Alessandro Barbero si assegneranno i titoli tricolori

Di qualche giorno fa l’assegnazione da parte della FCI dei primi campionati italiani di bmx freestyle a Priero. Grande l’attesa per questo evento tricolore, che si terrà nel fine settimana 13-14 ottobre, e soprattutto per la performance del padrone di casa Alessandro Barbero: «Dallo scorso anno il nostro sport è diventato sport olimpico e sarà presente ai Giochi a partire da Tokyo 2020. Di conseguenza deve essere federale: infatti la bmx freestyle è passata sotto l’Uci. Di conseguenza, le federazioni ciclistiche di tutti gli Stati si sono mosse per formare il proprio team nazionale della nostra disciplina, con cui partecipiamo alle tappe di Coppa del Mondo».

Perché proprio Priero? Così Barbero: «Già altri Paesi hanno fatto i campionati nazionali, ma noi siamo fra i primi. Lo “Zoo park” di Priero è l’unico in Italia a soddisfare i requisiti richiesti per una gara del genere (con strutture simili a quelle del panorama internazionale), e di questo sono molto orgoglioso. Così l’associazione sportiva Priero ha preso “la ruota al balzo” per organizzare questo campionato»....

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
bmx freestyle Italiani Park Barbero Alessandro Priero attesa prima edizione disciplina olimpica
Articolo scritto da:
m.g.
SOCIAL
IL FONDO
Ora che il “Black Friday” è passato ed archiviato ne possiamo scrivere senza tema di essere indicati come “quelli che...&r...